Argomenti a fortiori

 

 


Gli argomenti a priori

Essenza, Direzione, Propagazione, Superamento, Regola di giustizia, Compensazione, A fortiori, Complementarità, Riduzione al superiore, Etimologia, Facile, Coerenza degli effetti


 

 

Definizione

Si tratta di un argomento molto in uso, basato su una generalizzazione e una gerarchia. Da un lato si definisce un insieme, per esempio la parentela, e quindi in essa si stabilisce una gerarchia: i parenti prossimi vengono privilegiati quelli lontani. Su questa struttura di base si costruisce l'argomento: per esempio, "Se si prende cura di te un cugino lontano, a fortiori - cioè a maggior ragione - lo deve fare tuo fratello".

 

Esempio

"Se Dio veste così l'erba del campo, che oggi c'è e domani verrà data al fuoco, quanto più farà per voi, uomini di poca fede?" (Vangelo di Matteo, 6, 30).

 

Critica

Questo passo evangelico mostra l'insieme di base, le creature di Dio, e una gerarchia al suo interno, che privilegia gli uomini sulle piante. Si potrebbe obiettare che, dal punto di vista dell'età, una quercia è trattata molto meglio di un uomo. E' opinabile sia la definizione dell'insieme che la gerarchia. Basta cambiare l'una, l'altra o entrambe per ottenere risultati divergenti.

 

 

 

Torna allo schema generale

     

 


Quest'opera è stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione- Non Commerciale - NoOpereDerivate 2.5 Italy.  

Per leggere una copia della licenza visita il sito web o spedisci una lettera a Creative Commons, 559 Nathan Abbott Way, Stanford, California 94305, USA.