Linguaggio pregiudizievole

 


Le fallacie apriori

Petizione di principio (circulus in probando, diallellus), Regresso all’infinito, Transitus de genere ad genus, Fallacia d’accidente, Falsa etimologia, Explanans ad hoc, Explanandum minato,  Anfibolia, Accento, Linguaggio pregiudizievole, Espressione prevalente sul contenuto


Definizione

Si ha una fallacia di linguaggio pregiudizievole quando alcuni termini di un enunciato sono connotati emotivamente per suggerire un giudizio di consenso o dissenso.

 

Esempio

La proposta verrā facilmente osteggiata dai burocrati del Ministero.

 

Critica

In questo caso, chiamando "burocrati" i funzionari del Ministero, si suggerisce che un eventuale rifiuto della proposta debba essere giudicato come un arbitrio.

Per contrastare questa fallacia occorre affermare che il giudizio di merito non deve tener conto di quanto insinuato nel termine pregiudizievole.

 

 

 

Torna allo schema generale

     

 


Quest'opera č stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione- Non Commerciale - NoOpereDerivate 2.5 Italy.  

Per leggere una copia della licenza visita il sito web o spedisci una lettera a Creative Commons, 559 Nathan Abbott Way, Stanford, California 94305, USA.