Pseudo transitivitÓ

 


Gli argomenti pseudo-deduttivi

Pseudo-identitÓ, IncompatibilitÓ, Pseudo-contraddizione, Ritorsione, Dilemma, Autofagia, Pseudo-transitivitÓ, Tutto e parte, Ad humanitatem


 

 

Definizione

La pseudo-transitivitÓ Ŕ un argomento costruito sullo schema: "Se A Ŕ in relazione con B e B Ŕ in relazione con C, allora A Ŕ in relazione con C". Nel contesto argomentativo tutto ci˛ non Ŕ cogente (ecco il motivo del nome “pseudo-transitivitÓ) in quanto non Ŕ detto che se A Ŕ in relazione con B e B sia in relazione con C, allora necessariamente A sia in relazione con C. Anzi, Ŕ proprio questo in discussione.

 

Esempio

Gli amici degli amici sono miei amici.

 

Critica

Se Alberto Ŕ amico di Bruno, e Bruno Ŕ amico di Carlo, non Ŕ affatto detto che Alberto sia amico di Carlo. Certo, l’amicizia potrebbe essere intesa in senso lato, o metaforico, o figurato, ma allora si potrebbe discutere sulla sua definizione, ossia sulla definizione della relazione che sostiene la pseudo-transitivitÓ.

 

 

 

 

Torna allo schema generale

     

 


Quest'opera Ŕ stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione- Non Commerciale - NoOpereDerivate 2.5 Italy.  

Per leggere una copia della licenza visita il sito web o spedisci una lettera a Creative Commons, 559 Nathan Abbott Way, Stanford, California 94305, USA.